LA MIA SCELTA –LA  MUAYTHAI

Maciej Skupiński_Mój wybór - MuaythaiPrima dell’inizio della mia avventura con gli allenamenti di Muaythai avevo provato altri sport e arti marziali.

Nella mia infanzia durante la scuola elementare, ho allenato GINNASTICA  ACROBATICA  karate al liceo per incontrare infine Muaythai.

Ho conseguito la seconda classe in GINNASTICA ACROBATICA  e medaglie al WYO (Olimpiadi della gioventù di Varsavia), karate 2 kyu e medaglie ai Campionati della Polonia, ma quando ho visto i combattimenti di Muaythai in televisione, volevo lasciare tutti gli altri sport e iniziare a praticare il pugilato thailandese.

Grazie al seminario Muaythai organizzato nel 2002 a Varsavia, mi sono imbattuto in questo sport, quindi per me era tutto chiaro.

Ero consapevole del fatto che solo Muaythai avrebbe soddisfatto le mie aspettative sull’imparare a combattere. La gente del mio quartiere ha notato che Muaythai ha iniziato a soggiogare il mio carattere impertinente, provocatorio e difficile.

Naturalmente, le regole di base acquisite dalla pratica di altri sport erano utili. Tuttavia, è stato estremamente difficile imparare le tradizionali tecniche di combattimento Muaythai in clinch.

Quando ho comprato un biglietto per la Tailandia per il mio primo campo di allenamento, mi sono sentito come se i miei sogni si avverassero.

Per questo avevo bisogno di un secondo uomo, allenatore, gruppo e lavoro duro e coscienzioso.

Ripetere centinaia di calci è diventato noioso, ma necessario.

Per raggiungere un buon livello di avanzamento nel muaythai non è possibile senza l’aiuto di un altro uomo.

Mi sono allenato a Muaythai per 20 anni, posso assicurarti che è stato il duro allenamento che ho fatto ogni giorno a far crescere in me un riflesso incondizionato che è passato alla vita privata e professionale. Il riflesso di riprendere la lotta e non mollare. Quello che mi ha insegnato Muaythai è quando incontro avversità che non mi permettono di raggiungere il mio obiettivo, faccio del mio meglio per superarle e risolvere i problemi.

Mi ci è voluto un po ‘di tempo per imparare come prepararmi adeguatamente per qualsiasi “lotta” nella vita di tutti i giorni.

Muaythai è uno sport molto spirituale. Un elemento inseparabile di questa arte marziale è la danza Wai Kru che è una dimostrazione di rispetto per l’insegnante come insegnante. Può essere usato sia come riscaldamento che come momento di concentrazione intensificata.

Sono riuscito a unire la mia religiosità con Muaythai e con la coscienza pulita dichiaro che attraverso questo sport adoro Dio.